Carrello Spesa

0 elemento(i) - €0,00
Il tuo carrello è vuoto!
call
Servizio Clienti : 042 419 314 14
 
 
NESSUN MINIMO D'ORDINE
Acquistate solo ciò che vi serve davvero
 
SPESE SPEDIZIONE € 4,98 fisse
GRATIS oltre 180 euro + iva
 

Termini e Condizioni

Termini e Condizioni Generali per Operazioni di Vendita all' ingrosso (B2B)

Su questo sito tutti i dati del cliente e dei pagamenti sono trasmessi tramite connessione sicura cifrata con certificato SSL COMODO.

I seguenti Termini e Condizioni Generali validi al momento dellacquisto sono applicabili esclusivamente per quanto riguarda i rapporti commerciali tra Gemini snc (qui di seguito definita Gemini) e l'Acquirente; Gemini Ingrosso non riconoscerà altre condizioni di acquisto, salvo laddove Gemini stessa non abbia esplicitamente approvato la loro validità per iscritto.

Conclusione del contratto: Il vostro ordine rappresenta un'offerta indirizzata a noi per la conclusione di un contratto di acquisto. Quando presentate un ordine a Gemini, vi inviamo una e-mail a conferma della ricezione del vostro ordine (conferma ordine). Questa conferma vi informa solamente del fatto che abbiamo ricevuto il vostro ordine e non costituisce accettazione del medesimo.

Un contratto di acquisto viene creato solamente al momento della consegna da parte nostra del prodotto da voi ordinato. Si prega notare che nel caso di un pagamento anticipato, la consegna avverrà solamente una volta che l'intero ammontare è stato accreditato sul conto bancario di Gemini snc ed il periodo di accettazione decorrerà a partire da questo momento. Per gli ordini via internet non esiste alcun minimo d'ordine. Potrete ordinare la quantità di merce che vorrete, senza alcun vincolo. Tutti gli articoli vengono venduti a confezione nella quantità indicata. La lingua del contratto è l'italiano.

Informazioni relative al prezzo: I prezzi ed i costi per l'imballaggio ed il pagamento specificati sul sito internet online sono soggetti ad IVA (indicati IVA ESCLUSA), che sarà applicata all'aliquota valida alla data di fatturazione. Ci riserviamo il diritto di aggiornare continuamente le informazioni e le condizioni relative al prezzo. Il prezzo indicato al momento della presentazione dell'ordine da parte dell'Acquirente è quello valido ai fini della fatturazione.

Costi di consegna e condizioni di consegna.  Verranno applicati i costi meglio specificati nella sezione SPESE DI SPEDIZIONE per ogni pacco fino ad un peso di 25kg e dimensioni massime di cm 90 per il lato più lungo e cm 130 per la somma dei tre lati. Al momento dell'ordine verrà automaticamente applicata la tariffa appena descritta, essendo le misure più che sufficienti alla spedizione della maggior parte degli ordini. Per pacchi di dimensioni maggiori potranno essere richieste le relative tariffe successivamente all'ordine e sempre prima della spedizione. Qualora il cliente richieda una forma speciale di consegna, che comporterebbe costi aggiuntivi, il cliente dovrà farsi carico anche di tali costi aggiuntivi. Salvo quanto diversamente convenuto, la merce viene consegnata da Gemini Ingrosso dal proprio magazzino all'indirizzo di consegna fornito dall'acquirente. Salvo quanto diversamente convenuto, Gemini Ingrosso sceglie il metodo ed il tipo di consegna. Sono consentite consegne parziali.

I tempi di consegna sono indicativamente di 5/6 giorni lavorativi circa a decorrere dall'invio della conferma dell'ordine o del pagamento anticipato.

Con il pagamento anticipato, il periodo di consegna decorre solamente dal momento in cui l'intero importo della fattura è stato accreditato sul nostro conto. Il periodo di consegna verrà rispettato se la merce ha lasciato il nostro magazzino entro il periodo di consegna convenuto ovvero laddove vi abbiamo avvisato che detta merce è pronta per la consegna. In caso di ritardi nella consegna dovuti a Cause di Forza Maggiore, interruzioni del traffico ed istruzioni di autorità superiori, ad esempio, oltre che per altri eventi che esulano dal controllo di Gemini Ingrosso non sarà dovuto da Gemini Ingrosso alcun risarcimento.

Qualora Gemini Ingrosso, senza averne alcuna responsabilità non fosse in grado di consegnare la merce ordinata a causa del mancato rispetto da parte del fornitore di Gemini Ingrosso dei propri obblighi contrattuali, Gemini Ingrosso ha diritto ad annullare il contratto con l'Acquirente. In questo caso, l'Acquirente viene immediatamente informato che il prodotto ordinato non è più disponibile. I diritti spettanti per legge all'Acquirente resteranno immutati. Qualora la consegna all'Acquirente non sia possibile in quanto la merce consegnata non può essere fatta passare dalla porta di ingresso, dalla porta dell'abitazione o dalle scale dell'Acquirente ovvero a causa del fatto che l'Acquirente non era presente all'indirizzo indicato, al momento della consegna, l'Acquirente si fa carico dei costi della consegna non riuscita. Il rischio viene trasferito all'Acquirente nel momento in cui la merce viene consegnata alla società addetta alla consegna ovvero, qualora la consegna venga ritardata per cause che esulano dal controllo di Gemini Ingrosso con la ricezione della notifica che la merce è pronta per la consegna. In caso di mancata consegna per cause imputabili all'acquirente, come indirizzo errato, assenza del destinatario, ecc., saranno addebitate al cliente le eventuali spese di restituzione al mittente della merce spedita. Saranno a carico del'Acquirente anche le spese di rispedizione della merce e, nel caso il cliente stesso non desideri la rispedizione e decida di annullare l'ordine, sarà restituito esclusivamente l'importo pagato per la merce, mentre sarà trattenuto da Gemini Snc il costo della spedizione e della restituzione al mittente.

Eventuali resi di merce dovranno essere preventivamente accordati con GEMINI SNC e la restituzione dovrà essere accompagnata da regolare BOLLA DI RESO. Nel caso di reso merce per cause non imputabili a GEMINI SNC le spese di trasporto sono a carico del cliente.

Condizioni di pagamento Per gli ordini effettuati via internet o via fax è possibile effettuare il pagamento con bonifico bancario anticipato, con carta di credito tramite PAYPAL, in contrassegno direttamente al corriere oppure con carta versamento su carta POSTEPAY. Dopo aver ricevuto il Vostro ordine, Vi invieremo via mail (o se specificamente richiesto, via fax) le istruzioni per il bonifico.

Qualora il corrispettivo dell'acquisto non venga ricevuto entro 10 giorni dall'invio della conferma dell'ordine, l'ordine stesso sarà cancellato. In tal caso Gemini Ingrosso si riserva il diritto di chiedere un risarcimento pari al 5% del valore dell'ordine. In caso di ritiro di persona presso il nostro magazzino, potrete effettuare il pagamento anche in contanti.

Obbligo di comunicare difetti del prodotto e danni sostenuti in transito. Qualunque difetto manifesto (e, nel caso in cui ci si avvalga del nostro sistema di trasporto, anche i danni occorsi durante il trasferimento), consegne errate, e scostamenti nella quantità devono essere comunicati immediatamente per iscritto a Gemini Ingrosso, ovvero entro un massimo di 2 giorni dalla ricezione della merce. In caso contrario viene esclusa l'applicazione di qualunque garanzia. L'invio tempestivo a mezzo posta elettronica o fax è sufficiente ai fini del rispetto di questo termine.

Tutela della privacy Il cliente, nell'effettuare l'ordine (oltre che nel creare un account sul nostro sito anche senza acquistare), accetta espressamente il trattamento dei propri dati così come descritto nella pagina informativa relativa alla privacy.

 

 

Termini e Condizioni Generali per Operazioni di Vendita all'utente finale (B2C)

1. Ambito

I seguenti Termini e Condizioni Generali validi al momento dell'acquisto sono applicabili esclusivamente per quanto riguarda i rapporti commerciali tra Gemini snc e l'Acquirente. Gemini snc non riconoscerà altre condizioni di acquisto, salvo laddove Gemini snc stessa non abbia esplicitamente approvato la loro validità per iscritto.

2. Conclusione del contratto

Il vostro ordine rappresenta un'offerta indirizzata a noi per la conclusione di un contratto di acquisto. Quando presentate un ordine a Gemini snc, vi inviamo una e-mail a conferma della ricezione del vostro ordine (conferma ordine). Questa conferma vi informa solamente del fatto che abbiamo ricevuto il vostro ordine e non costituisce accettazione del medesimo.

Un contratto di acquisto viene creato solamente al momento della consegna da parte nostra del prodotto da voi ordinato. Si prega notare che nel caso di un pagamento anticipato, la consegna avverrà solamente una volta che l'intero ammontare è stato accreditato sul conto bancario di Gemini snc ed il periodo di accettazione decorrerà a partire da questo momento. Per gli ordini via internet o fax non esiste alcun minimo d'ordine. Potrete ordinare la quantità di merce che vorrete, senza alcun vincolo.

La lingua del contratto è l'italiano.

3. Scontrino, ricevuta fiscale e fatturazione

La nostra azienda GEMINI SNC non ha obbligo di emettere fattura o scontrino fiscale ai clienti privati secondo le norme vigenti come di seguito riportato
 "Il commercio elettronico indiretto "B2C" (Business to Consumer), vale a dire la vendita a "privati" tramite Internet di beni materiali, è assimilato a una vendita "per corrispondenza" o "a distanza", per la quale è previsto, in ambito nazionale, l'esonero sia dall'obbligo di fatturazione (articolo 22, comma 1, n. 1 del Dpr 633/72), sia da quello di certificazione dei corrispettivi (articolo 2 del Dpr 696/96). Al di fuori del mercato nazionale sussiste, invece, a diverso titolo, l'obbligo di fatturazione dell'operazione.
 Peraltro, l'amministrazione finanziaria (con risoluzione del dipartimento delle Entrate del 20 gennaio 1994, n. VI-12-2615) ha chiarito che le vendite per corrispondenza rientrano tra quelle operazioni di commercio al minuto e assimilate, indicate dall'articolo 22 del Dpr 633/72, per le quali la fattura va sempre emessa se richiesta dal cliente. Inoltre, l'esonero dall'obbligo di emissione dello scontrino o della ricevuta fiscale non impedisce alle imprese di rilasciare fattura, (anche in via elettronica) ovviamente a condizione che i cedenti istituiscano il relativo registro delle fatture, nel quale dovranno essere altresì indicate le note d'accredito inerenti i resi di merce.
 Non sussiste nemmeno obbligo di emissione del documento di trasporto, valendo il Dpr 14 agosto 1996, n. 472, che ha introdotto la libera circolazione dei beni viaggianti, abrogando le disposizioni riguardanti l'obbligo di emissione del documento di accompagnamento, contenute nel Dpr 6 ottobre 1978, n. 627.
 Oltretutto già il Dpr 627/78 all'articolo 4, n. 1, escludeva dall'obbligo di emissione di questo documento i trasporti di beni ceduti dai commercianti al minuto e dai soggetti assimilati, tra i quali rientrano anche coloro che effettuano le vendite per corrispondenza.
 Nel caso invece di vendite a soggetti muniti di partita Iva si applicano le normali regole di fatturazione: nel commercio elettronico indiretto "B2B" (Business to Business), ossia nella vendita di beni materiali tra imprenditori tramite Internet, l'utilizzo dello strumento elettronico costituisce solo una particolare modalità di esposizione della merce e di raccolta degli ordini, assimilabile a una sorta di catalogo online, che però non incide sulla disciplina Iva generale."
 E possibile fare la fattura anche al cliente privato che la richiede al momento dell’ordine indicando nome ,cognome, indirizzo residenza, codice fiscale, data e luogo di nascita.
 Per i titolari di partita iva la merce sarà accompagnata dalla fattura .Al momento della registrazione nel nostro sito saranno richiesti dati, sarà cura ed attenzione del cliente comunicare successivamente eventuali cambiamenti anagrafici.
 

4. Informazioni relative al prezzo

I prezzi dei prodotti e dei servizi ed i costi per l'invio e l'imballaggio specificati nel catalogo online sono indicati IVA COMPRESA. Ci riserviamo il diritto di aggiornare continuamente le informazioni e le condizioni relative al prezzo. Il prezzo indicato al momento della presentazione dell'ordine da parte dell'Acquirente è quello valido ai fini della fatturazione.

 

5. Costi di consegna e condizioni di consegna

I costi di consegna dipendono dal volume e dal peso della merce ordinata. Verranno applicati i costi meglio specificati nella sezione "SPESE DI SPEDIZIONE" per ogni pacco fino ad un peso di 25kg e dimensioni massime di cm 90 per il lato più lungo e cm 130 per la somma dei tre lati. Al momento dell'ordine verrà automaticamente applicata la tariffa appena descritta, essendo le misure più che sufficienti alla spedizione della maggior parte degli ordini. Per pacchi di dimensioni maggiori potranno essere richieste le relative tariffe successivamente all'ordine e sempre prima della spedizione.

Qualora il cliente richieda una forma speciale di consegna, che comporterebbe costi aggiuntivi, il cliente dovrà farsi carico anche di tali costi aggiuntivi.

Salvo quanto diversamente convenuto, la merce viene consegnata all'indirizzo di consegna fornito dall'acquirente. Salvo quanto diversamente convenuto, Gemini snc sceglie il metodo ed il tipo di consegna. Sono consentite consegne parziali.

I tempi di consegna sono indicativamente di 5/6 giorni lavorativi circa a decorrere dall'invio della accettazione dell'ordine da parte di Gemini snc.

Con il pagamento anticipato, il periodo di consegna decorre solamente dal momento in cui l'intero importo della fattura è stato accreditato sul nostro conto. Il periodo di consegna verrà rispettato se la merce ha lasciato il nostro magazzino entro il periodo di consegna convenuto ovvero laddove vi abbiamo avvisato che detta merce è pronta per la consegna.

In caso di ritardi nella consegna dovuti a Cause di Forza Maggiore, interruzioni del traffico ed istruzioni di autorità superiori, ad esempio, oltre che per altri eventi che esulano dal controllo di Gemini snc , non sarà dovuto da Gemini snc alcun risarcimento.

Qualora Gemini snc, senza averne alcuna responsabilità, non fosse in grado di consegnare la merce ordinata a causa del mancato rispetto da parte del fornitore di Gemini snc dei propri obblighi contrattuali, Gemini snc ha diritto ad annullare il contratto con l'Acquirente. In questo caso, l'Acquirente viene immediatamente informato che il prodotto ordinato non è più disponibile. I diritti spettanti per legge all'Acquirente resteranno immutati.

Qualora la consegna all'Acquirente non sia possibile in quanto la merce consegnata non può essere fatta passare dalla porta di ingresso, dalla porta dell'abitazione o dalle scale dell'Acquirente ovvero a causa del fatto che l'Acquirente non era presente all'indirizzo indicato, al momento della consegna, l'Acquirente si farà carico dei costi della consegna non riuscita.

Il rischio viene trasferito all'Acquirente nel momento in cui la merce viene consegnata alla società addetta alla consegna ovvero, qualora la consegna venga ritardata per cause che esulano dal controllo di Gemini snc , con la ricezione della notifica che la merce è pronta per la consegna.

In caso di mancata consegna per cause imputabili all'acquirente, come indirizzo errato, assenza del destinatario, ecc., saranno addebitate al cliente le eventuali spese di restituzione al mittente della merce spedita.

Saranno a carico del cliente anche le spese di rispedizione della merce e, nel caso il cliente stesso non desideri la rispedizione e decida di annullare l'ordine, sarà restituito esclusivamente l'importo pagato per la merce, mentre sarà trattenuto da Gemini Snc il costo della spedizione e della restituzione al mittente.

 

6. Condizioni di pagamento

Per gli ordini effettuati via internet o via fax è è possibile effettuare il pagamento con bonifico bancario anticipato, con carta di credito tramite PAYPAL, oppure con carta versamento su carta POSTEPAY. Dopo aver ricevuto il Vostro ordine, Vi invieremo via mail (o se specificamente richiesto, via fax) le istruzioni per il bonifico.

Qualora il corrispettivo dell'acquisto non venga ricevuto entro 10 giorni dall'invio della ricezione dell'ordine, l'ordine verrà cancellato. In tal caso, Gemini snc si riserva il diritto di chiedere un risarcimento pari al 5% del valore dell'ordine.

In caso di ritiro di persona presso il nostro magazzino, potrete effettuare il pagamento anche in contanti.

 

7. Obbligo di comunicare difetti del prodotto e danni sostenuti in transito

Qualunque difetto manifesto (e, nel caso in cui ci si avvalga del nostro sistema di trasporto, anche i danni occorsi durante il trasferimento), consegne errate, e scostamenti nella quantità, devono essere comunicati immediatamente per iscritto a Gemini snc, ovvero entro un massimo di 2 giorni dalla ricezione della merce. In caso contrario viene esclusa l'applicazione di qualunque garanzia. L'invio tempestivo a mezzo posta è sufficiente ai fini del rispetto di questo termine.

 

8 • Esercizio del diritto di recesso
 1. Per i contratti e per le proposte contrattuali a distanza ovvero negoziati fuori dai locali commerciali, il consumatore ha diritto di recedere senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo, entro il termine di quattordici giorni lavorativi, nei termini stabiliti dalla Direttiva Europea 83/2011/UE
2. Il diritto di recesso si esercita con l’invio, entro i termini previsti dalla Direttiva Europea 83/2011/UE, di una comunicazione scritta alla sede del venditore mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento. La comunicazione può essere inviata, entro lo stesso termine, anche mediante telegramma, telex, posta elettronica e fax, a condizione che sia confermata mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento entro le quarantotto ore successive; la raccomandata si intende spedita in tempo utile se consegnata all’ufficio postale accettante entro i termini previsti dal codice o dal contratto, ove diversi. L’avviso di ricevimento non è, comunque, condizione essenziale per provare l’esercizio del diritto di recesso.
 3. Qualora espressamente previsto nell’offerta o nell’informazione concernente il diritto di recesso, in luogo di una specifica comunicazione è sufficiente la restituzione, entro il termine di cui al comma 1, della merce ricevuta.
 Articolo 65
 Decorrenze
 1. Per i contratti o le proposte contrattuali negoziati fuori dei locali commerciali, il termine per l’esercizio del diritto di recesso di cui all’articolo 64 decorre:
 a) dalla data di sottoscrizione della nota d’ordine contenente l’informazione di cui all’articolo 47 ovvero, nel caso in cui non sia predisposta una nota d’ordine, dalla data di ricezione dell’informazione stessa, per i contratti riguardanti la prestazione di servizi ovvero per i contratti riguardanti la fornitura di beni, qualora al consumatore sia stato preventivamente mostrato o illustrato dal professionista il prodotto oggetto del contratto;
 b) dalla data di ricevimento della merce, se successiva, per i contratti riguardanti la fornitura di beni, qualora l’acquisto sia stato effettuato senza la presenza del professionista ovvero sia stato mostrato o illustrato un prodotto di tipo diverso da quello oggetto del contratto.
 2. Per i contratti a distanza, il termine per l’esercizio del diritto di recesso di cui all’articolo 64 decorre:
 a) per i beni, dal giorno del loro ricevimento da parte del consumatore ove siano stati soddisfatti gli obblighi di informazione di cui all’articolo 52 o dal giorno in cui questi ultimi siano stati soddisfatti, qualora ciò avvenga dopo la conclusione del contratto purché non oltre il termine di tre mesi dalla conclusione stessa;
 b) per i servizi, dal giorno della conclusione del contratto o dal giorno in cui siano stati soddisfatti gli obblighi di informazione di cui all’articolo 52, qualora ciò avvenga dopo la conclusione del contratto purché non oltre il termine di tre mesi dalla conclusione stessa.
 3. Nel caso in cui il professionista non abbia soddisfatto, per i contratti o le proposte contrattuali negoziati fuori dei locali commerciali gli obblighi di informazione di cui all’articolo 47, ovvero, per i contratti a distanza, gli obblighi di informazione di cui agli articoli 52, comma 1, lettere f) e g), e 53, il termine per l’esercizio del diritto di recesso è, rispettivamente, di sessanta o di novanta giorni e decorre, per i beni, dal giorno del loro ricevimento da parte del consumatore, per i servizi, dal giorno della conclusione del contratto.
 4. Le disposizioni di cui al comma 3 si applicano anche nel caso in cui il venditore fornisca una informazione incompleta o errata che non consenta il corretto esercizio del diritto di recesso.
 5. Le parti possono convenire garanzie più ampie nei confronti dei consumatori rispetto a quanto previsto dal presente articolo.
 Articolo 66
 Effetti del diritto di recesso
 1. Con la ricezione da parte del professionista della comunicazione di cui all’articolo 64, le parti sono sciolte dalle rispettive obbligazioni derivanti dal contratto o dalla proposta contrattuale, fatte salve, nell’ipotesi in cui le obbligazioni stesse siano state nel frattempo in tutto o in parte eseguite, le ulteriori obbligazioni di cui all’articolo 67.
 Articolo 67
 Ulteriori obbligazioni delle parti
 1. Qualora sia avvenuta la consegna del bene il consumatore è tenuto a restituirlo o a metterlo a disposizione del professionista o della persona da questi designata, secondo le modalità ed i tempi previsti dal contratto. Il termine per la restituzione del bene non può comunque essere inferiore a quattordici giorni lavorativi decorrenti dalla data del ricevimento del bene. Ai fini della scadenza del termine la merce si intende restituita nel momento in cui viene consegnata all’ufficio postale accettante o allo spedizioniere.
 2. Per i contratti riguardanti la vendita di beni, qualora vi sia stata la consegna
 della merce, la sostanziale integrità del bene da restituire è condizione essenziale per l’esercizio del diritto di recesso. È comunque sufficiente che il bene sia restituito in normale stato di conservazione, in quanto sia stato custodito ed eventualmente adoperato con l’uso della normale diligenza.
 3. Le sole spese dovute dal consumatore per l’esercizio del diritto di recesso a norma del presente articolo sono le spese dirette di restituzione del bene al mittente e le spese di trasporto dal venditore all'acquirente, incluse spese accessorie, ove espressamente previsto dal contratto.
 4. Se il diritto di recesso è esercitato dal consumatore conformemente alle disposizioni della presente sezione, il venditore è tenuto al rimborso delle somme versate dal consumatore, ivi comprese le somme versate a titolo di caparra. Il rimborso deve avvenire gratuitamente, nel minor tempo possibile e in ogni caso entro trenta giorni dalla data in cui il venditore è venuto a conoscenza dell’esercizio del diritto di recesso da parte del consumatore. Le somme si intendono rimborsate nei termini qualora vengano effettivamente restituite, spedite o riaccreditate con valuta non posteriore alla scadenza del termine precedentemente indicato.
 5. Nell’ipotesi in cui il pagamento sia stato effettuato per mezzo di effetti cambiari, qualora questi non siano stati ancora presentati all’incasso, deve procedersi alla loro restituzione. È nulla qualsiasi clausola che preveda limitazioni al rimborso nei confronti del consumatore delle somme versate in conseguenza dell’esercizio del diritto di recesso.
 6. Qualora il prezzo di un bene o di un servizio, oggetto di un contratto di cui al presente titolo, sia interamente o parzialmente coperto da un credito concesso al consumatore, dal venditore ovvero da terzi in base ad un accordo tra questi e il venditore, il contratto di credito si intende risolto di diritto, senza alcuna penalità, nel caso in cui il consumatore eserciti il diritto di recesso conformemente alle disposizioni di cui al presente articolo. È fatto obbligo al venditore di comunicare al terzo concedente il credito l’avvenuto esercizio del diritto di recesso da parte del consumatore. Le somme eventualmente versate dal terzo che ha concesso il credito a pagamento del bene o del servizio fino al momento in cui ha conoscenza dell’avvenuto esercizio del diritto di recesso da parte del consumatore sono rimborsate al terzo dal venditore, senza alcuna penalità, fatta salva la corresponsione degli interessi legali maturati.

9. Restituzione merci

La restituzione del materiale alla ditta GEMINI SNC, va segnalata preventivamente mediante l'invio di Fax o lettera, spiegandone dettagliatamente i motivi e citando i riferimenti della ricevuta fiscale o fattura di acquisto, completa del codice cliente. Attendere che GEMINI SNC comunichi il numero di Autorizzazione al Reso. Tutti i prodotti devono essere restituiti integri nella loro confezione originale completi di ogni parte e con adeguato imballo esterno. Il documento di trasporto e l'etichetta sull'imballo esterno dovranno riportare il numero di autorizzazione al reso. La merce andrà spedita in porto franco, i prodotti inviati al nostro magazzino privi dei requisiti di cui sopra saranno respinti e reinviati al mittente in porto assegnato. Le spese di trasporto sia per l'acquisto che per la restituzione della merce, restano in ogni caso a carico del consumatore.
10 • RECLAMI Eventuali errori di spedizione o mancanza di materiale vanno segnalati tempestivamente all'ufficio vendite GEMINI SNC al numero telefonico 0424/1931414 e segnalati anche via email all'indirizzo amministrazione@geminitrade.it.

 

11 • GARANZIA DEI PRODOTTI Tutti i prodotti sono coperti da garanzia, da utilizzare nei termini e nei modi indicati nelle documentazioni allegate ai singoli prodotti e rilasciate dal suo produttore. La garanzia ha validità solo se è stato fatto un corretto uso del materiale, altresì non risponde di guasti derivati da manomissioni, casi fortuiti ed uso irrazionale ed in ogni caso farà fede la garanzia della casa produttrice. Non si accettano reclami trascorse 24 ore dal ricevimento della merce, così come non si accettano resi per riparazione o altra causa se non autorizzati, in porto franco e provvisti di regolare bolla di accompagnamento
 

12 • Tutela della privacy

Estratto dal D.Lgs. 30 giugno 2003, n.196, e dall'allegato B allo stesso.

Protezione dei dati personali (Informativa ai sensi del D.Lgs. 30/6/2003 n. 196)La informiamo che la nostra azienda effettua il trattamento di suoi dati personali, che vengono da noi raccolti e trattati in modo cartaceo ed elettronico presso la nostra sede per l’espletamento degli obblighi imposti dalla legge, delle necessità della gestione aziendale e degli obblighi contrattuali e precontrattuali tra noi intercorrenti, secondo liceità, correttezza ed assicurando le misure di sicurezza previste ed il rispetto dei suoi diritti. I suoi dati non saranno comunicati, scambiati, ceduti a terzi tranne che nel caso di obblighi di legge o di affidamento a terzi idonei di servizi funzionali all’attività dell’azienda, ai quali terzi si richiederà il rispetto delle misure previste dalla legge. I dati saranno conservati per il tempo necessario all’espletamento delle suddette esigenze e secondo quanto previsto dalla legge. Potrà rivolgersi senza formalità alla nostra azienda per esercitare i suoi diritti indicati nell’art. 7 del D.Lgs. 196/2003:
 1. L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
 2. L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione:
 a) dell'origine dei dati personali;
 b) delle finalita' e modalita' del trattamento;
 c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;
 d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2;
 e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualita' di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
 3. L'interessato ha diritto di ottenere:
 a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non e' necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
 c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
 4. L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
 a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorche' pertinenti allo scopo della raccolta;
 b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.Il cliente, nell'effettuare un ordine (oltre che nel creare un account sul nostro sito anche senza acquistare), accetta espressamente il trattamento dei propri dati così come descritto nella pagina informativa relativa alla privacy.

13 • RISCHIO E PROPRIETA': La merce viene spedita in porto assegnato e pertanto il rischio passerà al cliente nel momento della consegna al corriere. Verificare sempre, al ricevimento della merce, l'integrità dell'imballo in modo da consentire, in caso di avaria, l'esercizio in termini legali di una eventuale azione contro il vettore. In ogni caso di forza maggiore o caso fortuito, non saremo responsabili per il ritardo.